About the author  ⁄ redazione

SPETTACOLI – “La Banditaccia”, imperdibile l’ultima fatica di Quelli del Martedì

-di Simona Tenentini-

Quelli del Martedì: una nuova commedia all’insegna della sana comicità.

Dal 21 dicembre, la collaudata compagnia di Caprarola è in scena alle Scuderie di Palazzo Farnese con La Banditaccia e sono già in programma una serie di repliche fino a marzo per la consueta grande richiesta.

L’ultima fatica degli sceneggiatori Alessandro Morganti ed Angelo Pecorelli è “na storia de animali e de cortelli ambientata popio n’ ’a Tuscia.”

Un intrigo di ristoratori e criminali, cuochi e cacciatori, professori e contadini che, come sempre, tra risate e battute riesce a trascinare il pubblico in una dimensione senza tempo, quella del divertimento puro, fatto di semplicità ma anche di riflessioni e dettagli storici che fanno lo spessore della narrazione.

“La Banditaccia”va a sommarsi, per trovate sceniche ed irresistibile trama a tutti i capolavori già “sfornati” da Quelli del Martedì, che, come sempre, rappresentano una garanzia.

Un bravo quindi a tutti gli attori, Simone Narduzzi, Gabriele Rita, Franco Borgna, Angelo Borgna, Stefania Marcelli, Arcangelo Borgna, Angelo Pecorelli, Federico Bruziches, Luigi Moneta, Alessio Mascagna, Maurizio Nocera, Leonardo Canale ed un consiglio da prendere al volo: affrettatevi a prenotare le date rimaste, il sold out è dietro l’angolo!

Read More →

SPETTACOLI – The Illusionists, in scena gli illusionisti più bravi al mondo

Gen 2, 2019 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged Comments 0

Dopo aver incantato decine di milioni di spettatori in 200 città di 25 paesi dal debutto nel gennaio 2012, reduce da un successo planetario con straordinari consensi di pubblico e un’incredibile sequenza di record di incassi ottenuti tra New York, Londra, Messico, Australia e Asia, arriva finalmente in Italia, per la prima volta, “The Illusionists: Direct from Broadway” .

Le straordinarie performance degli otto illusionisti più abili e rinomati al mondo in un travolgente spettacolo di magia sui generis: in scena per undici immancabili appuntamenti, dal 23 al 27 gennaio al Teatro Ciak di
Milano e dal 31 gennaio al 3 febbraio al Palazzo dello Sport di Roma. Un cast formato dai più grandi talenti dell’illusionismo e del trasformismo, dunque, che mantengono in auge il culto della magia e che stupiranno il pubblico con i loro talenti sbalorditivi. Luis De Matos (The Master
Magician), Andrew Basso (The Escapologist), Yu Ho-Jin (The Manipulator), James More (The Deceptionist),
Kevin James (The Inventor), Enzo (The Unforgettable) e Sos&Victoria (The Transformationists) sono i protagonisti di uno spettacolo unico, un mix potente di suspense, adrenalina, varietà e magia, ricco di numeri di prestigio, colpi di scena, effetti speciali, e sorprese a non finire che lasceranno il pubblico esterrefatto e a bocca aperta!
THE ESCAPOLOGIST: l’italiano Andrew Basso C’è un mago italiano nello spettacolo ed è Andrew Basso, noto al pubblico come The Escapologist, vale a dire colui che ha la particolare capacità di liberarsi da costrizioni fisiche e ambientali in tempi record. Non è un caso che sia considerato il successore di Harry Houdini, al quale Andrew si ispira. L’uomo dalle imprese impossibili ha calcato i palchi dei teatri e delle arene più prestigiose di tutto il mondo, dalla Sydney Opera House all’Hammersmith Apollo di Londra all’Arena di Verona. Definito dai media “il naturale successore di Houdini”, la “the rockstar della magia”, “il mago vivente più sexy”, le esibizioni di Basso sono elettrizzanti, atti che sfidano la morte, una miscela incredibile di tecniche mistificanti che testimoniano le abilità perfezionate in oltre 18 anni di studi. In questo spettacolo, con lui potrete assistere per la prima volta alla versione integrale del famoso numero di Houdini “Water Torture Cell”, ma senza veli.
THE MASTER MAGICIAN: il portoghese Luis De Matos Conosciuto in tutto il mondo per la sua straordinaria capacità di ammaliare il pubblico con impressionanti e sconvolgenti numeri, il portoghese Luis De Matos, in arte The Master Magician, è anche il mago più giovane ad aver ricevuto, nel 2013, il “David Devant Award” dall’organizzazione britannica The Magic Circle. E’ stato nominato dall’Accademia delle Arti Magiche di Hollywood come Magician of the year. Il suo curriculum vanta la pubblicazione di articoli e libri rivolti a un pubblico di qualsiasi genere, anche a chi si approccia al mondo della magia per la prima volta. È tra i fondatori di The Essential Magic Conference, la prima conferenza online per i professionisti del settore; è proprio grazie a questa iniziativa che ha ricevuto il Magic Castle da Hollywood.
THE DECEPTIONIST: l’inglese James More Nel cast anche la star di Britain’s Got Talent, James More, alias The Deceptionist, un vero e proprio fenomeno della magia 2.0 che vanta oltre 100 milioni di visualizzazioni su YouTube. Grazie al suo abile utilizzo del web, James si rivolge ad un pubblico variegato, coinvolgendo anche le nuove generazioni. Dopo un tour sold-out in Russia con il suo spettacolo “Theatre of illusion”, James è diventato il primo mago britannico nella storia ad apparire nella famigerata strada di Broadway.
THE UNFORGETTABLE: il francese Enzo
Enzo, The Unforgettable, è considerato in Francia il “mago della nuova generazione” ed è un personaggio noto anche al pubblico televisivo dopo la sua esibizione nel programma France’s Got Talent; da enfant prodige della magia, Enzo durante la sua carriera ha affinato tecniche magiche sui generis e ha collezionato tante soddisfazioni in tour con il suo spettacolo Le Plus Grand du Monde.
THE MANIPULATOR: il sudcoreano Yu Ho-Jin Non mancano numeri di manipolazione delle carte con il campione del mondo Yu Ho-Jin, a.k.a. The
Manipulator: l’artista coreano presenterà dei numeri caratterizzati da uno stile romantico, poetico, di grande suggestione, cogliendo il lato più armonioso e dolce della magia. Durante la sua carriera, grazie all’allenamento e alla dedizione verso la manipolazione delle carte è riuscito ad ottenere il prestigioso titolo di campione del mondo, oltre a tanti altri successi e apparizioni in pubblico che lo hanno consacrato come una vera e propria celebrità mondiale.
THE INVENTOR: il francoamericano Kevin James Nel cast spicca infine Kevin James, The Inventor, conosciuto a livello mondiale grazie alla sua popolarità sul web e sulle reti di 89 paesi, nonché grazie ai tanti riconoscimenti e alle esibizioni nei più rinomati teatri, come il famoso casinò di Las Vegas e il Crazy Horse di Parigi. Lo stile delle sue performance è tutt’altro che convenzionale: grazie alla sua vocazione recitativa e alla passione per la commedia è considerato il miglior artista visivo a livello mondiale.
THE TRANSFORMATIONISTS: la coppia armeno-russa Sos&Victoria I geni del trasformismo Sos&Victoria, conosciuti come The Transformationists, presenteranno invece delle performance uniche nel loro genere, che coniugano la moda e il fashion design alla tecnica del quick change; i due artisti sono infatti maestri dell’arte del trasformismo, riuscendo a fare 16 cambi in soli 120 secondi, un numero che ha consentito loro di vincere per due volte il Wizard Trophy e per quattro volte il Guinnes World Record. Il pubblico italiano dunque per la prima volta in assoluto, potrà assistere al più grande spettacolo di magia, di illusionismo e trasformismo, con un cast straordinario composto dagli unici e inimitabili campioni internazionali di magia, in uno show adrenalinico ricco di sorprendenti numeri dal vivo, che lasceranno tutti senza fiato.
www.theillusionistslive.eu/it
www.facebook.com/theillusioniststour

Read More →

CULTURA – Verdi, Rossini e Bizet, la grande lirica torna all’Unione

Dic 24, 2018 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged , Comments 0

Il 2019 si aprirà con un’importante novità per la città di Viterbo: la grande opera lirica e sinfonica torna ad arricchire la stagione di prosa e danza del meraviglioso Teatro dell’Unione, promossa dal Comune di Viterbo, in collaborazione con ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio e Mythos Opera Festival, progetto coordinato artisticamente dal tenore viterbese Roberto Cresca e con la supervisione e sovrintendenza del pianista italiano Gianfranco Pappalardo Fiumara.

Read More →

NEWS – Corsi per ostetriche, consegnati i diplomi

Dic 11, 2018 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged Comments 0

Alla presenza della Presidente dell’Ordine della Professione Ostetrica della provincia di Viterbo, Rossella Barbanti, sono stati consegnati, domenica 2 dicembre i Diplomi di Partecipazione al Corso Professionalizzante Post Laurea per Ostetriche “Pratiche di Base per la continuità dell’assistenza nella fisiologia”, che si è tenuto a Viterbo presso il centro RamDass di Bagnaia nel corso di tutto il 2018.

Read More →

LAVORO – Alta Cucina e Logistica, ultimi posti per i corsi Its

Nov 27, 2018 Posted by In Notizie, premium Tagged , , Comments 0

Percorsi formativi: ancora pochi posti per i corsi di alta formazione dell’ITS Servizi alle Imprese e dell’ITS Agroalimentare di Viterbo, le scuole di Alta Specializzazione Tecnica Post Diploma (Titolo MIUR) che permettono di acquisire una formazione tecnica per entrare subito in contatto con il mondo del lavoro.

Read More →

SPETTACOLI – Circo El Grito, in scena il silenzio delle emozioni

Nov 19, 2018 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged , Comments 0

-di Simona Tenentini –

Un viaggio senza tempo nella magia del circo.
Al teatro Unione di Viterbo, sabato scorso, la compagnia El Grito ha portato in scena un piccolo capolavoro.
Tra giocoleria, acrobazie e performances aeree, lo spettacolo “20 Decibel-Non c’è storia senza ascolto” ha ricreato, sul palco, le suggestioni dell’infanzia e la poesia delle piccole cose.

Palloncini, foglie e bottiglie sono bastate per rapire gli spettatori e trasportarli in un mondo incantato, fatto di sguardi e di ascolto, appunto.
L’ascolto dei gesti, delle espressioni e dei movimenti che, anche senza le parole, riescono a catturare gli occhi ed il cuore.
Un’ora di spettacolo filato via in un baleno, con la rapidità dei bei momenti e la tristezza di quelli che finiscono troppo presto.

Un plauso ed un grazie agli artisti del Circo El Grito, mattatori di emozioni e dispensatori di sorrisi.
Quelli puri ed innocenti dei più piccoli e dei grandi che, per un pò, ritornano ad essere bambini.

Read More →

BANDI – “Tuscia Creativa”, un’interessante opportunità per persone e associazioni creative

Nov 15, 2018 Posted by In Notizie, premium Comments 0

“Tuscia Creativa”, un’interessante opportunità per persone e associazioni creative.
Un’interessante opportunità coinvolge il territorio della Tuscia Viterbese, aprendo interessanti scenari per la nascita e lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative in numerosi ambiti.
Parliamo di “Tuscia Creativa”, il bando proposto da Lazio Innova e Medioera rivolta a singoli, aziende, enti e associazioni di partner creativi in diverse aree professionali, come quelle dei beni culturali, del design, dell’architettura, delle nuove tecnologie e della moda. Il bando è attivo per tutti coloro che sono interessati all’attivazione di nuovi progetti da sviluppare all’interno dello Spazio Attivo di Viterbo, un’area dedicata alla promozione di nuove idee legate al territorio.

Che cos’è Tuscia Creativa?
Tuscia Creativa è un bando ideato da Lazio Innova e Medioera per la ricerca di partner creativi tra enti, associazioni, comitati, professionisti e singoli, che intendano sviluppare collaborazioni e sinergie presso lo Spazio Attivo di Viterbo. Operazione fortemente legata allo sviluppo di proposte innovative sul territorio della Tuscia Viterbese, Tuscia Creativa mira allo sviluppo di nuovi progetti imprenditoriali e di start up innovative nei settori culturale e creativo. In particolare, la call è rivolta a tutte quelle proposte afferenti ai seguenti ambiti:
• turismo e beni culturali;
• architettura e design;
• nuove tecnologie e web;
• automazione e robotica;
• editoria, illustrazione, fumetto;
• cinema e audiovisivo;
• grafica, arte e fotografia;
• teatro, danza e performance dal vivo;
• musica e sound;
• fashion e moda.

Ospitalità all’interno dello Spazio Attivo di Viterbo
Lo Spazio Attivo di Viterbo è un’area creata nella città laziale per la promozione di progetti e idee imprenditoriali legate al territorio. L’idea di dare vita a uno spazio di questo tipo nasce dalla consapevolezza che Viterbo, così come l’intera Tuscia, dispongono di un patrimonio storico, artistico, architettonico e ambientale unico, la cui valorizzazione può fare da traino all’intera economia locale aprendo a opportunità sempre nuove e a una crescita dell’occupazione giovanile e non solo.
Presso lo Spazio Attivo di Viterbo vengono dunque ospitati progetti imprenditoriali e start up innovative all’interno di quattordici laboratori per l’incubazione dedicati alle “start up go to market”. Lo Spazio Attivo di Viterbo è sede del FabLab Lazio e dello Sportello Donna Forza 8 e dispone di spazi di TalentWorking e per lo startupping, sale riunioni e aule per la formazione professionale.
I partner selezionati all’interno della call Tuscia Creativa avranno la possibilità di essere ospitati presso lo Spazio Attivo di Viterbo e di ricevere assistenza professionale da parte di esperti del settore. Tale aspetto consentirà ai creativi locali di entrare in contatto con altre realtà del territorio, di creare sinergie e collaborazioni, di sviluppare progetti comuni, ma anche di ricevere supporto nella realizzazione dei propri progetti, nell’individuazione di agevolazioni e incentivi previsti nella programmazione regionale, nazionale ed europea, nella ricerca di opportunità di finanziamento e partecipazione a programmi europei, nonché di partecipare a workshop e tutorial programmati.
Nell’ottica di creare un solido network tra i diversi soggetti coinvolti, il progetto mira infine a sviluppare un sistema di relazioni e di integrazione con l’intero ecosistema di start up e stakeholders dello Spazio Attivo e di Medioera.
Accedere allo Spazio Attivo è dunque un’importante occasione per mettere in moto le proprie idee creative avvalendosi di una rete di supporto a 360 gradi, pronta a creare valore per tutti i soggetti i coinvolti e offrire al territorio stesso un’opportunità di sviluppo nei diversi ambiti di attività.

Un’opportunità da non perdere
La call Tuscia Creativa rappresenta una grande opportunità per coloro che hanno un progetto innovativo ma non sanno ancora come svilupparlo o che comunque desiderano avvalersi di un supporto solido e di un network in grado di creare valore a tutti i livelli. La possibilità di avvalersi di servizi di assistenza professionale e dell’ospitalità all’interno di uno spazio vivace come lo Spazio Attivo di Viterbo è infatti un importante base dalla quale partire per dare forma a progetti innovativi in molti ambiti. Sviluppare servizi turistici innovativi in un’area ricca di storia e cultura come quella viterbese può essere infatti un trampolino di lancio per l’intera zona, oltre che per gli ideatori del progetto creativo.
Tra i settori interessati poi, il campo delle nuove tecnologie è uno di quelli maggiormente interessati da rapidi sviluppi e cambiamenti, in cui le buone idee possono creare davvero grandi opportunità e innovazioni.
Molti progetti sul web, nati come start up innovative, si sono sviluppati in maniera molto rapida, fino a diventare in pochi anni veri e propri giganti di internet: basti pensare, per esempio, a Booking e TripAdvisor nel settore turistico, o a PokerStars e World of Warcraft nell’ambito dei giochi on line, tutti brand che hanno portato qualcosa di nuovo sul mercato creando nuove opzioni per raggiungere informazioni di valore e passatempi da ogni parte del mondo.

Come partecipare a Tuscia Creativa
La partecipazione a Tuscia Creativa è aperta a tutti i soggetti citati, dunque non soltanto singoli ma anche organizzazioni, che possono presentare il proprio progetto creativo compilando il modulo disponibile on line sul sito di Lazio Innova.
Una volta completato in ogni sua parte, questo può essere consegnato a mano direttamente presso lo Spazio Attivo di Viterbo, sito in via Faul 20/22, oppure a mezzo posta elettronica all’indirizzo viterbo@lazioinnova.it.
Nei 15 giorni successivi alla presentazione, i proponenti verranno invitati a un colloquio di valutazione, all’interno del quale si approfondiranno i temi legati all’innovatività della proposta e alla sua capacità di creare sviluppo nel territorio.
In caso di valutazione positiva, si procederà alla sottoscrizione dell’Accordo di Collaborazione, a titolo gratuito per tutte le parti, e si potrà iniziare a lavorare in maniera concreta al progetto stesso.
Se da tempo state coltivando un’idea unica o avete un sogno nel cassetto che ancora non è riuscito a uscire allo scoperto, non lasciatevi scappare questa importante occasione per trasformare il vostro progetto innovativo in realtà: Tuscia Creativa è l’opportunità giusta per voi!

Read More →

NEWS – Centro aggregativo ad Amatrice, successo per l’inaugurazione

Nov 12, 2018 Posted by In Notizie Tagged , Comments 0
Grandissima partecipazione e sentita commozione ieri ad Amatrice. I rappresentanti dell’associazione di volontariato Royal Wolf Ranger e dell’amministrazione comunale di Vasanello, il sindaco Antonio Porri, il presidente del consiglio Francesco Ricci, gli l’assessori Ilaria Tranfa e Massimiliano Creta, alla presenza del consigliere regionale ed ex sindaco Sergio Pirozzi e dell’attuale primo cittadino Filippo Palombini, hanno consegnato le chiavi del centro aggregativo all’interno della zona rossa. Read More →