Review Category : premium

“L’Arte per Tutti”: assegnate 58 borse di studio per il progetto di inclusione sociale di Circomare

Si è conclusa la prima fase di “Comunità solidali 2020” di Circomare ad Orte.

Il progetto, che rientra tra quelli vincitori del bando finanziato dalla Regione Lazio con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è mirato all’inclusione sociale e mette al centro i ragazzi, una delle categorie più colpite da questo difficile momento di pandemia.

Sono loro i destinatari delle cinquantotto borse di studio istituite con la finalità di poter offrire, anche ai giovani appartenenti a famiglie “con disagio”, le stesse opportunità formative di tutti gli altri.

Con questa finalità, l’associazione di volontariato Circomare , che da anni opera sul territorio sia come compagnia teatrale sia nell’ambito del Terzo settore, sostenendosi in gran parte con donazioni e liberalità, ha stretto delle sinergie e delle collaborazioni con numerose realtà locali.

Grazie ad una convenzione stipulata con il Comune di Orte, con le borse di studio di 480 euro, i ragazzi potranno seguire, presso le varie strutture, un corso di arte performativa ( danza, musica, teatro, ginnastica e arti marziali ) avendo la possibilità di “crescere”, nelle arti e nelle discipline come i loro coetanei.

“Trovo questa un’ottima iniziativa – ha dichiarato Gianluca Guazzaroni, titolare dell’omonima scuola di karate – poiché ritengo che impegnarsi ed esprimersi attraverso una disciplina sportiva o un corso artistico abbia una valenza formativa fondamentale e contribuisca a migliorare chiunque,   stimolando i partecipanti verso una socializzazione sana.

“Si tratta di un’iniziativa veramente molto bella e degna di merito, perciò ho aderito fin da subito” – spiega Marcello Balena (studio di registrazione) al quale fa eco Deborah Regno (scuola di danza) che aggiunge: “Troviamo il progetto molto interessante in quanto, oltre a promuovere lo sport e le nostre associazioni, permette a categorie più svantaggiate di poter accedere a corsi di danza e attività sportive che altrimenti risulterebbero precluse.

Dello stesso avviso Ilenia Mattei (scuola di danza) : “Credo che tutti i ragazzi debbano avere le stesse possibilità, soprattutto in un momento in cui sono stati tanto tempo a casa ed hanno bisogno di nuovi stimoli e interessi.”

“La Scuola di Musica Comunale ha aderito totalmente al progetto – conclude il direttore Giorgio Petrucci –  perché da sempre ha un’attenzione speciale per tutti quei ragazzi che, per vari motivi, non hanno possibilità di avvicinarsi allo studio di uno strumento. Nonostante le nostre quote mensili siano relativamente basse, l’iniziativa permetterà ad un vasto pubblico giovanile di frequentare la Scuola e conoscere l’arte della musica.”

Il progetto “L’Arte per tutti” cui hanno collaborato anche le associazioni “Sulla strada” “Roccaltia” e lo studio Pilates, si concluderà, in autunno, con una festa dell’inclusione in cui tutte le scuole coinvolte presenteranno i loro saggi finali: sarà un’ulteriore occasione per grandi e piccoli per ritrovarsi e confrontarsi sulle stesse esperienze.

Per info e donazioni, anche sul 5X1000  www.circomareteatro.it.

IBAN: IT73 U030 6973 2201 0000 0002 240V

 

Read More →

Comunità solidali: Circomare vince il bando per l’integrazione sociale a Orte

Gen 21, 2021 Posted by In Notizie, premium Tagged , , Comments 0

Comunità solidali 2020: assegnato a  Orte uno dei progetti vincitori del bando finanziato dalla Regione Lazio con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, mirato all’inclusione sociale.

Ad aggiudicarsi il finanziamento l’associazione di volontariato Circomare che da anni opera sul territorio sia come compagnia teatrale sia nell’ambito del Terzo settore, sostenendosi in gran parte con donazioni e liberalità.

Sono i giovani, in particolare quelli che vivono in una situazione di particolare disagio, i destinatari dell’ambizioso progetto, finalizzato alla prospettiva di offrire pari opportunità, a livello formativo, anche ai ragazzi che, appartenendo a famiglie con disagio, non avrebbero la possibilità di “crescere”, nelle arti e nelle discipline come i loro coetanei.

Circomare ha inteso offrire a tutti le stesse opportunità e, proprio con questa finalità ha strutturato il progetto che poi è stato premiato.

Orte, per la sua particolare posizione geografica che permette rapidi collegamenti con Roma, è un comune con un’alta densità di pendolari, molti dei quali extracomunitari con difficoltà di ordine economico costretti a subire fenomeni di ghettizzazione.

Per superare queste divisioni sociali ed integrare il più possibile le diverse generazioni, Circomare ha stipulato una convenzione con il Comune finalizzata ad erogare borse di studio di 480 euro con le quali i ragazzi potranno seguire un corso di arte performativa ( danza, musica, teatro, ginnastica e arti marziali ).

Il bando sarà disponibile sul sito del Comune a partire dal mese di fabbraio.

Per assegnare le cinquanta borse di studio messe a disposizione sarà stilata una graduatoria di merito (in ordine di ISEE dal più basso in poi ) fino ad esaurimento fondi.

Trascorsi sette mesi, a settembre 2021, si concluderà il percorso con una festa dell’inclusione in cui tutte le scuole coinvolte presenteranno i loro saggi finali: sarà un’ulteriore occasione per grandi e piccoli per ritrovarsi e confrontarsi sulle stesse esperienze.

Per info e donazioni www.circomareteatro.it. IBAN: IT73 U030 6973 2201 0000 0002 240V

 

 

Read More →

Al via il Festival dei Monti Cimini: cultura e grandi autori in 16 comuni della Tuscia

Lug 22, 2020 Posted by In premium Tagged Comments 0

Quasi tre mesi di grandi eventi con il Festival dei Monti Cimini al via dal prossimo 24 luglio a Nepi.

Fino al 27 settembre la manifestazione, promossa con il sostegno della Regione Lazio dalla Comunità Montana dei Cimini e Caffeina Cultura, organizzata da Carramusa Group, farà tappa in 16 comuni della Tuscia con un progetto culturale di ampio respiro che si articola in diversi momenti.

L’iniziativa, rinviata per l’emergenza, si svolgerà in suggestive location messe a disposizione dai singoli comuni, nel completo rispetto delle normative anti Covid.

In programma letture d’autore con grandi ospiti di livello nazionale, spettacoli animati per bambini, curati dalla compagnia Margot Teatro ed azioni di valorizzazione culturale del patrimonio storico e letterario del territorio.

Nell’ambito del festival, infatti, è in programma la digitalizzazione di documenti di pregio, attualmente inaccessibili, appartenenti agli archivi storici e alle biblioteche dei comuni di Blera, Capranica, Caprarola, Gallese, Nepi, Ronciglione, Vallerano, Vetralla e Vitorchiano.

Prevista infine la realizzazione di visite guidate virtuali, con  sistemi completi per la fruizione immersiva VR nei musei grazie all’utilizzo di apparati tecnologici in grado di permettere la navigazione interattiva attraverso scenari virtuali ricostruiti.

La manifestazione itinerante coinvolge i comuni di Blera, Barbarano Romano,  Canepina, Capranica, Caprarola, Carbognano, Civita Castellana, Gallese, Nepi, Oriolo Romano, Ronciglione, Soriano nel Cimino, Vallerano,  Vetralla, Vignanello, Vitorchiano.

Si parte il 24 luglio nella Rocca dei Borgia di Nepi con Marco Valentini che presenterà “Perché è ancora possibile salvare le api”.

Si prosegue a Ronciglione il 1 agosto con Errico Buonanno e “Teresa sulla Luna”.

 

 

Giovedì 6 agosto, a Caprarola, è la volta di Giampiero Mughini con “Uffa”, mentre il 22 agosto Barbarano Romano ospiterà Romana Petri con “Il figlio del lupo”.

Si prosegue il 25 agosto a Soriano con il generale dei carabinieri, Angiolo Pellegrini che presenterà “Noi, gli uomini di Falcone” ed il 28 agosto, a Vallerano, con Giorgio Nisini ed “Il tempo umano”.

Il 29 agosto torna, ad Oriolo Romano, Marco Valentini con “Perché è ancora possibile salvare le api” ed il 3 settembre, a Civita Castellana, Federico Moccia con “Semplicemente amami.”

Il festival dei Monti Cimini prosegue il 4 settempre, a Capranica, con Andrea Vianello ed “Ogni parola che sapevo”, il 6 settembre, a Gallese con Roberto Ippolito e “Delitto Neruda” e il 10 settembre, a Blera, con Gianumberto Accinelli e le “Voci della Natura”.

Il 20 settembre, a Canepina, ecco Cristiana Pedersoli con “Bud, un gigante di papà”, il 22 a Vetralla, Massimo Temporelli con F***ing genius, il 24 settembre, a Vitorchiano, Veronica Pivetti con “Per sole donne” e, a chiudere, il 27 settembre, a Vignanello, Vincenzo Venuto con “Il gorilla ce l’ha piccolo”.

 

 

Info www.carramusagroup.com

Facebook – @festivalmonticimini

Read More →

Radici Onlus: la quarantena non ferma le iniziative delle case famiglia

Apr 21, 2020 Posted by In premium Tagged , Comments 0

Quarantena che fare? Anche la cooperativa Radici Onlus si è trovata in difficoltà nell’affrontare il Covid-19.

A parlare è il presidente della cooperativa, Stefano Ciucci, che racconta: “Il primo pensiero è stato comunicarlo ai ragazzi presenti nella Casa Famiglia Lucia Mariti di Ronciglione e la Casa famiglia Nonna Anna di Capranica

Inizialmente non è stato facile: i ragazzi non hanno capito bene la situazione, hanno vissuto le restrizioni imposte come una “punizione”, ma con il trascorrree dei giorni e vedendo il blocco di ogni attività hanno sempre più compreso il difficile momento.

Subito dopo quindi ci siamo chiesti: ora cosa facciamo?

Da quel momento è stata intrapresa una serie frenetica di attività per trascorrere al meglio il tempo in casa: sono iniziati  i laboratori di cucina, giardinaggio, tinteggiatura …. insomma ognuno si è dedicato al meglio al proprio hobby preferito.

Non sono mancati i “compiti a distanza ” per i ragazzi studenti, i giochi di società, le braciolate, i film e le gare di play station.

Insomma la vita in casa famiglia ha mantenuto il giusto spirito per affrontare al meglio questo periodo.

Anche il Progetto del Centro Diurno L’Emile di Ronciglione ha subito notevoli cambiamenti: non potendo più far accedere i bambini al centro è stato organizzato un percorso a distanza con video lezioni finalizzate a garantire il progetto ed il giusto supporto.

Le nostre strutture si sono attrezzate per garantire sicurezza a ragazzi ed operatori con utilizzo di mascherine, guanti ed igienizzante ed anche tutto questo è stato un notevole cambiamento per le nostre abitudini ma ci siamo riusciti ….conclude Ciucci – soprattutto i nostri ragazzi hanno saputo dare il meglio di loro in questo momento così difficile, privi delle loro attività e dei loro affetti familiari.” #noisiamorimastiacasa

 

Read More →

“Dedicata a voi”, Simona Quaranta ed altri big del pop e delle orchestre uniti per lo Spallanzani

I big del pop e delle orchestre da ballo si uniscono per l’emergenza COVID-19.

La canzone intitolata “Dedicata a voi”, nasce con l’intento di aiutare chi in questo momento combatte in prima linea l’emergenza COVID-19.
La causa sposata con questa iniziativa è rivolta all’emergenza stessa e alla ricerca dell’ “Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani ” di Roma.

L’iniziativa che nasce da un’idea di Barbara Cocco e racchiude una nicchia di nomi importanti del panorama musicale:
Musicisti del calibro di David Pieralisi – chitarra (Alessandra Amoroso, Michele Zarrillo, Amedeo Minghi, Mietta)
Francesco Pavananda – Chitarra (Pink Sonic)
Roberto Pagani – Pianoforte e tastiere (Claudio Baglioni)
Massimo Moriconi — Basso (Mina, Fabio Concato)
Cristiano Micalizzi — Batteria (Sanremo, Max Gazzè)
E con le voci degli artisti:
Danilo Amerio
Orchestra Luca Bergamini
Orchestra Caramel — voce Massimo Tarantino
Orchestra Daniela Cavanna
Orchestra Frank David
Orchestra Genio & Buby Band — voce Genio Zanni
Orchestra Dego — voci Gianni e Jonathan Dego
Gianni Drudi
Orchestra Filadelfia — voce Raffaele Repizzi
Orchestra Simona Quaranta — voci Simona Quaranta e Massimo Filippetti
Orchestra Riccardi — voce Laura Riccardi
Claudia e l’orchestra italiana
Orchestra Matteo Tassi — voce Stefano Cipolloni
Stefania Trabalza

Come possiamo aiutare?

Donando direttamente allo Spallanzani tramite il seguente IBAN:
IT75A0200805140000400005240 — SWIFT CODE: UNCRITM1734Unicredit Filiale – Via Ramazzini.Conto Corrente n. 400005240 Intestato a: ISTITUTO NAZIONALE MALATTIE INFETTIVE “LAZZARO SPALLANZANI”
Nella causale del bonifico dovranno essere indicati:
NOME, COGNOME, Donazione a favore dell’INMI L. Spallanzani per Emergenza Coronavirus.

 

Read More →

#UnLibroPerLoSpallanzani, nuovo impegno solidale per l’attrice Claudia Conte

Nuovo impegno solidale per l’attrice e scrittrice Claudia Conte che, al fine di stare vicino ai medici e al personale sanitario dell’Ospedale Spallanzani di Roma, attualmente “in lotta” per arginare l’emergenza Covid-19, ha deciso di inaugurare la campagna intitolata #UnLibroPerLoSpallanzani.

Claudia ha dato il via alla ristampa di una nuova e speciale edizione del suo libro “Soffi Vitali. Quando il cuore ricomincia a battere” e, prima di Pasqua, 100 copie della sua opera saranno distribuite a tutti i medici, infermieri ed operatori socio-sanitari che si stanno spendendo per la causa e che hanno, come obiettivo primario, quello di salvare le vite di quante più persone possibili. 

“Un piccolo dono per stare vicino ai coraggiosi e silenziosi eroi di oggi e di sempre che rischiano tutti i giorni instancabilmente la propria vita per curare e assistere le persone affette da questo nemico invisibile. Ognuno può fare la propria parte, spero che anche altri autori possano unirsi a me, oggi e non solo oggi. C’è vita in un libro. Ed è bello poterlo donare a chi per la vita lotta e a chi combatte per salvarla”.

Una campagna che è stata resa possibile grazie al supporto di Isabella Gambini, Intermedia Edizioni, la casa editrice del libro di Claudia Conte.

Read More →

Applaudart, nasce a Viterbo la vetrina sul mondo per i creativi

Gen 7, 2020 Posted by In premium Tagged Comments 0
Fondata a Viterbo nel 2017, divisa in più reparti, con un brevetto e molti marchi funzionali registrati in quasi tutto il mondo, Applaudart è un’azienda digitale italo-norvegese focalizzata sull’utilizzo etico della tecnologia.
La nostra missione è rimettere la tecnologia al servizio delle persone, rendendo la qualità sul lavoro una risorsa accessibile a tutti.
Ecco, in un video, tutte le opportunità offerte da questa innovativa startup orientata alla conquista di grandi mercati.

E speriamo che questo 2020 ti porta tanta fortuna MERITATA!!! Marco Pulcinelli ❤️

Pubblicato da Sasha Labunskaite su Martedì 31 dicembre 2019

Read More →

NEWS – Tuscia Comix: tutto pronto per l’edizione 2019

Lug 17, 2019 Posted by In Notizie, premium Tagged Comments 0

Dopo il grande successo che è stato ottenuto durante l’ultima edizione svoltasi l’anno scorso, tra fumetti, cosplayer e videogame a settembre torna lo straordinario evento denominato Tuscia Comix. Una manifestazione che viene organizzata dall’associazione “Voglia di fare” e che si potrà visitare a Viterbo dal 20 al 22 settembre. Un weekend completamente immersi nel mondo dei fumetti, degli anime e di tutto quello che gira intorno a questo incredibile universo.

Entro le mura della città viterbese ci sarà spazio per ammirare le opere di fumettisti di primo piano sul panorama nazionale e tanti studenti avranno l’opportunità di studiare a fondo l’arte del fumetto, in ogni suo aspetto e peculiarità. Si potrà approfondire, infatti, il comparto grafico, ma anche quello musicale, senza dimenticare quello relativo alla scelta dei colori o alla creazione dei dialoghi.

Fumetti e anime sempre più presenti nella quotidianità

I fumetti stanno entrando sempre in più ambiti, coinvolgendo professionisti delle discipline più impensate o persino convertendosi in veri fenomeni televisivi come The walking dead, passato dal fumetto alla serie tv. Il mondo dello sport è quello a cui più di frequente si attinge per individuare idee utili per disegnare degli splendidi fumetti. Pensate che anche i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono stati presi come esempio, visto che un bel numero di artisti ha deciso di realizzare un simpatico progetto, ovvero quello di trasformare in personaggi le bandiere delle Nazioni che prenderanno parte alla manifestazione. I personaggi avranno un carattere ben definito e diventeranno protagonisti di un nuovo anime.

 

I vari appuntamenti del Tuscia Comix 2019

E tra i grandi protagonisti dell’edizione 2019 del Tuscia Comix ci saranno proprio gli anime. Tre giorni per andare nuovamente alla scoperta di cultura ed arte che caratterizzano questo settore. Ci saranno le classiche mostre itineranti relative ai fumettisti e agli editori, ma ovviamente non mancheranno tante altre sorprese. Un weekend di puro divertimento e di scoperta, all’interno del centro storico di Viterbo, che sembra disegnato come la location perfetta per ospitare un evento del genere.

All’edizione 2019 di Tuscia Comix ci sarà spazio anche per i più piccoli, con un concorso a loro dedicato, in cui possono mettere in mostra tutto il loro talento nel disegnare. Collezionisti e semplici appassionati avranno la possibilità di ammirare la splendida mostra mercato del fumetto, che si svolgerà prezzo Piazza Fontana Grande (ex Tribunale di Viterbo), in cui si potranno scoprire fumetti, gadget, le novità che verranno lanciate dalle case editrici, ma anche conoscere disegnatori e tanti pezzi storici. Si parte venerdì 20 settembre dalle 18 fino alle 22, mentre sabato 21 e domenica 22 la mostra mercato del fumetto terrà aperti i battenti dalle 10 fino alle 22.

Un altro evento imperdibile di Tuscia Comix 2019 sarà sicuramente l’incontro con Filippo Rossi, che lavora come consulente per i romanzi di Star Wars per Oscar Mondadori. Una perfetta occasione per divertirsi con la realtà virtuale sarà quella organizzata in Piazza Plebiscito, in cui ci sarà la possibilità di scoprire più a fondo le caratteristiche di questa nuova tecnologia che sicuramente farà parte del nostro futuro.

Presso la Sala Gatti, in via Macel Gattesco, traversa Piazza delle Erbe, ci sarà un appuntamento imperdibile per tanti appassionati di fumetti: infatti, si potranno incontrare i supereroi Marvel. Un’iniziativa a cui non si può mancare, soprattutto per i bambini. Infine, all’interno del Tuscia Comix Viterbo verrà predisposto uno spazio pure per i topper di torte. Proprio qui si svolgerà la prima edizione del Trofeo Topper a Fumetti Fida piaceri e sapori, presso Gelart in Piazza delle Erbe. Uno spazio importante sarà riservato anche ai concerti: sabato 21 settembre, a partire dalle 20:30 ci sarà un interessante appuntamento, in cui si potranno rivivere i momenti storici del ben noto LIVE AID. Ci si potrà scatenare e ballare sulle note dei pezzi storici di gruppi come U2, Queen, Duran Duran, Wham & George Michael. 

Read More →

MUSICA – Kalimba de Luna: Simona Quaranta e Tony Esposito rinnovano la cumbia

21 giugno: l’inizio dell’estate coincide con l’ultima, attesissima hit di Simona Quaranta, artista apprezzatissima nella Tuscia.

La regina della notti d’estate ha incontrato uno dei nomi più importanti della discografia italiana, Tony Esposito, ed è nato l’ennesimo grande successo: Kalimba de Luna.

Il brano è sicuramente quello più conosciuto di Tony Esposito, grazie al quale, nel 1985, riceve il “Premio critica discografica” per gli oltre 5 milioni di copie vendute nel mondo.

Negli anni ne sono state proposte  numerosissime cover, anche in lingua inglese.

Nell’inedito arrangiamento che esce oggi il mood è: “La cumbia cambia in kalimba”:  il ballo più gettonato degli ultimi anni, la cumbia appunto, acquista sonorità nuove, mescolate con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenopea, acquisendo un vigore ed una vitalità assolutamente originali.

Un successo annunciato, insomma, che si avvia, come già per tutti i brani precedenti, a scalare velocemente le classifiche ed il gradimento del pubblico che segue, con affetto, i due cantanti.

Del resto il loro calibro è già, di per sé, una garanzia.

Tony Esposito è il percussionista italiano più famoso del mondo, ed è ha contribuito, negli anni Settanta,  a creare il “sound ritmico” di diversi artisti italiani tra cui  Pino DanieleEdoardo BennatoLucio DallaFrancesco De Gregori e Gino Paoli, coniando, tra l’altro, il termine “blues metropolitano ” che trova uno dei punti di massima espressione artistica nell’album di Pino Daniele Vai mò del 1981.

 

Di tutt’altro genere, ma sempre ai massimi livelli, la produzione discografica di Simona Quaranta, originaria di Orvieto, e famosa, a livello nazionale, per essere la regina incontrastata del genere originario della Romagna.

Presenza fissa a Canale Italia è diventata un vero e proprio fenomeno mediatico, in grado di trascinare, con brio e coinvolgimento, centinaia di persone pronte a scatenarsi sulle sue travolgenti note.

 

Superstar della musica da ballo e non solo, l’apprezzata artista da più di sedici anni cavalca l’onda del successo, da quando cioè, nel 2003, con l’orchestra che porta il suo nome, ha iniziato a farsi conoscere ovunque, diventando protagonista in piazze e locali di tutt’Italia.

Ben presto anche l’esordio in tv: da “La vita in diretta” al circuito Sky fino alle costanti apparizioni su Canale Italia. 

Tantissimi i dischi registrati dall’inizio della sua carriera, nella quale ha collezionato un’escalation di successi culminata nell’ultima hit, “Amore Malato”, in cui duetta con Sossio Aruta.

Kalimba de Luna, uscita oggi, unisce musica da orchestra e sonorità latine, i fan sono avvisati: il nuovo grande successo targato Simona Quaranta è pronto a conquistare il popolo dei ballerini.

Info: www.simonaquaranta.it

Read More →