Review Category : Notizie

BANDI – “Tuscia Creativa”, un’interessante opportunità per persone e associazioni creative

Nov 15, 2018 Posted by In Notizie, premium Comments 0

“Tuscia Creativa”, un’interessante opportunità per persone e associazioni creative.
Un’interessante opportunità coinvolge il territorio della Tuscia Viterbese, aprendo interessanti scenari per la nascita e lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative in numerosi ambiti.
Parliamo di “Tuscia Creativa”, il bando proposto da Lazio Innova e Medioera rivolta a singoli, aziende, enti e associazioni di partner creativi in diverse aree professionali, come quelle dei beni culturali, del design, dell’architettura, delle nuove tecnologie e della moda. Il bando è attivo per tutti coloro che sono interessati all’attivazione di nuovi progetti da sviluppare all’interno dello Spazio Attivo di Viterbo, un’area dedicata alla promozione di nuove idee legate al territorio.

Che cos’è Tuscia Creativa?
Tuscia Creativa è un bando ideato da Lazio Innova e Medioera per la ricerca di partner creativi tra enti, associazioni, comitati, professionisti e singoli, che intendano sviluppare collaborazioni e sinergie presso lo Spazio Attivo di Viterbo. Operazione fortemente legata allo sviluppo di proposte innovative sul territorio della Tuscia Viterbese, Tuscia Creativa mira allo sviluppo di nuovi progetti imprenditoriali e di start up innovative nei settori culturale e creativo. In particolare, la call è rivolta a tutte quelle proposte afferenti ai seguenti ambiti:
• turismo e beni culturali;
• architettura e design;
• nuove tecnologie e web;
• automazione e robotica;
• editoria, illustrazione, fumetto;
• cinema e audiovisivo;
• grafica, arte e fotografia;
• teatro, danza e performance dal vivo;
• musica e sound;
• fashion e moda.

Ospitalità all’interno dello Spazio Attivo di Viterbo
Lo Spazio Attivo di Viterbo è un’area creata nella città laziale per la promozione di progetti e idee imprenditoriali legate al territorio. L’idea di dare vita a uno spazio di questo tipo nasce dalla consapevolezza che Viterbo, così come l’intera Tuscia, dispongono di un patrimonio storico, artistico, architettonico e ambientale unico, la cui valorizzazione può fare da traino all’intera economia locale aprendo a opportunità sempre nuove e a una crescita dell’occupazione giovanile e non solo.
Presso lo Spazio Attivo di Viterbo vengono dunque ospitati progetti imprenditoriali e start up innovative all’interno di quattordici laboratori per l’incubazione dedicati alle “start up go to market”. Lo Spazio Attivo di Viterbo è sede del FabLab Lazio e dello Sportello Donna Forza 8 e dispone di spazi di TalentWorking e per lo startupping, sale riunioni e aule per la formazione professionale.
I partner selezionati all’interno della call Tuscia Creativa avranno la possibilità di essere ospitati presso lo Spazio Attivo di Viterbo e di ricevere assistenza professionale da parte di esperti del settore. Tale aspetto consentirà ai creativi locali di entrare in contatto con altre realtà del territorio, di creare sinergie e collaborazioni, di sviluppare progetti comuni, ma anche di ricevere supporto nella realizzazione dei propri progetti, nell’individuazione di agevolazioni e incentivi previsti nella programmazione regionale, nazionale ed europea, nella ricerca di opportunità di finanziamento e partecipazione a programmi europei, nonché di partecipare a workshop e tutorial programmati.
Nell’ottica di creare un solido network tra i diversi soggetti coinvolti, il progetto mira infine a sviluppare un sistema di relazioni e di integrazione con l’intero ecosistema di start up e stakeholders dello Spazio Attivo e di Medioera.
Accedere allo Spazio Attivo è dunque un’importante occasione per mettere in moto le proprie idee creative avvalendosi di una rete di supporto a 360 gradi, pronta a creare valore per tutti i soggetti i coinvolti e offrire al territorio stesso un’opportunità di sviluppo nei diversi ambiti di attività.

Un’opportunità da non perdere
La call Tuscia Creativa rappresenta una grande opportunità per coloro che hanno un progetto innovativo ma non sanno ancora come svilupparlo o che comunque desiderano avvalersi di un supporto solido e di un network in grado di creare valore a tutti i livelli. La possibilità di avvalersi di servizi di assistenza professionale e dell’ospitalità all’interno di uno spazio vivace come lo Spazio Attivo di Viterbo è infatti un importante base dalla quale partire per dare forma a progetti innovativi in molti ambiti. Sviluppare servizi turistici innovativi in un’area ricca di storia e cultura come quella viterbese può essere infatti un trampolino di lancio per l’intera zona, oltre che per gli ideatori del progetto creativo.
Tra i settori interessati poi, il campo delle nuove tecnologie è uno di quelli maggiormente interessati da rapidi sviluppi e cambiamenti, in cui le buone idee possono creare davvero grandi opportunità e innovazioni.
Molti progetti sul web, nati come start up innovative, si sono sviluppati in maniera molto rapida, fino a diventare in pochi anni veri e propri giganti di internet: basti pensare, per esempio, a Booking e TripAdvisor nel settore turistico, o a PokerStars e World of Warcraft nell’ambito dei giochi on line, tutti brand che hanno portato qualcosa di nuovo sul mercato creando nuove opzioni per raggiungere informazioni di valore e passatempi da ogni parte del mondo.

Come partecipare a Tuscia Creativa
La partecipazione a Tuscia Creativa è aperta a tutti i soggetti citati, dunque non soltanto singoli ma anche organizzazioni, che possono presentare il proprio progetto creativo compilando il modulo disponibile on line sul sito di Lazio Innova.
Una volta completato in ogni sua parte, questo può essere consegnato a mano direttamente presso lo Spazio Attivo di Viterbo, sito in via Faul 20/22, oppure a mezzo posta elettronica all’indirizzo viterbo@lazioinnova.it.
Nei 15 giorni successivi alla presentazione, i proponenti verranno invitati a un colloquio di valutazione, all’interno del quale si approfondiranno i temi legati all’innovatività della proposta e alla sua capacità di creare sviluppo nel territorio.
In caso di valutazione positiva, si procederà alla sottoscrizione dell’Accordo di Collaborazione, a titolo gratuito per tutte le parti, e si potrà iniziare a lavorare in maniera concreta al progetto stesso.
Se da tempo state coltivando un’idea unica o avete un sogno nel cassetto che ancora non è riuscito a uscire allo scoperto, non lasciatevi scappare questa importante occasione per trasformare il vostro progetto innovativo in realtà: Tuscia Creativa è l’opportunità giusta per voi!

Read More →

NEWS – Centro aggregativo ad Amatrice, successo per l’inaugurazione

Nov 12, 2018 Posted by In Notizie Tagged , Comments 0
Grandissima partecipazione e sentita commozione ieri ad Amatrice. I rappresentanti dell’associazione di volontariato Royal Wolf Ranger e dell’amministrazione comunale di Vasanello, il sindaco Antonio Porri, il presidente del consiglio Francesco Ricci, gli l’assessori Ilaria Tranfa e Massimiliano Creta, alla presenza del consigliere regionale ed ex sindaco Sergio Pirozzi e dell’attuale primo cittadino Filippo Palombini, hanno consegnato le chiavi del centro aggregativo all’interno della zona rossa. Read More →

ATTUALITA’ – “Il Sovranismo? L’unica via per difendere gli interessi nazionali”

Nov 12, 2018 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged , Comments 0
-di Simona Tenentini – Non c’è difesa degli interessi di una nazione che possa prescindere dal sovranismo. Ne è profondamente convinto l’economista Antonio Maria Rinaldi, sovranista della prima ora e figura di riferimento per tutti coloro che rifiutano la burocrazia, il potere delle banche, la mancanza di democrazia rappresentativa che, attualmente caratterizzano l’Unione Europea. Read More →

CULTURA – Sessantotto, anno di rottura e di cambiamenti che si protrae ancora oggi

Nov 5, 2018 Posted by In Notizie Tagged , Comments 0
– Di Simona Tenentini – Anno di rottura nella società italiana e punto di partenza del processo di democratizzazione. Il ‘68, secondo Giovanni Bianco, che ha aperto il convegno “Eredità e attualità del sessantotto” organizzato a Civita Castellana dall’associazione culturale nazionale Giorgio La Pira, ha determinato: “la messa in discussione di alcuni capisaldi fondamentali fino ad allora, portando l’immaginazione al potere ed il superamento del dualismo tra masse ed apparati.” Read More →

CULTURA – “Novecento” di Alessandro Baricco apre il Teatro Caffeina

E’ iniziato il viaggio del Teatro Caffeina: quindici spettacoli per un percorso fra teatro di prosa contemporanea, grandi classici, omaggi a maestri della drammaturgia, con la prima data definitiva fissata a domenica 9 dicembre 2018 per “Novecento” di Alessandro Baricco, che arriva a Viterbo nella formula originale e autentica con protagonista Eugenio Allegri. Read More →

CULTURA – Giudizio Universale, tra arte e spettacolo va in scena la storia

-di Simona Tenentini – Un turbinio di colori, sensazioni ed emozioni. Pura magia che ti prende per mano e ti ritrovi indietro nel tempo, quel tempo dove le volontà di papi ed artisti si fondono dando vita a veri capolavori. Si colloca in quel periodo l’incontro di Michelangelo prima con Papa Giulio II e poi con Papa Clemente VII. La nascita della Genesi e, dopo trent’anni, del Giudizio Universale. E’ proprio la realizzazione del Giudizio Universale con la complessità delle vicende che lo hanno determinato, al centro dell’omonimo spettacolo in scena all’Auditorium della Conciliazione di Roma. Uno show innovativo e coinvolgente, in cui l’arte si fa show e viceversa. Il Giudizio Universale, per la regia di Marco Balich, il cosiddetto “uomo delle Olimpiadi” per i format creati ad hoc per le cerimonie di apertura dei giochi olimpici, si avvale di tecnologie innovative ed originali, in grado di trascinare lo spettatore in una dimensione surreale. In scena non esiste nè un allestimento nè un palco, ma l’intera sala dell’Auditorium è stata trasformata in un immenso schermo a 270°, dove il pubblico si può perdere, a seconda dei momenti, sotto una volta stellata o ad ammirare la volta completamente dipinta della Cappella Sistina. Non esistono attori veri e propri, ma personaggi che recitano con voci registrate fuori campo, ad esempio Pierfrancesco Favino ha prestato la voce a Michelangelo. Semplicemente toccante poi il contributo di Sting che canta il Dies Irae con una struggente suggestione. Un’esperienza dunque senza precedenti, grazie all’innovativa modalità di fruizione, un modo nuovo di ammirare la Cappella Sistina e l’intero percorso che ne ha determinato la nascita, tra arte e religione. Read More →

ATTUALITA’ – DivinArte, boom di visitatori al Forte dei Borgia

Grandissimo successo a Nepi per DivinArte, la due giorni all’insegna di arte, cultura ed enologia che si è tenuta lo scorso week end.
La suggestiva location del Forte dei Borgia ha registrato un numero altissimo di visitatori, entusiasti sia dei bellissimi allestimenti che dell’apertura di tutti gli spazi con possibilità di visite guidate.

Read More →

ATTUALITA’ – “Donne in Opera” , sfila il Made in Tuscia al femminile

Ott 1, 2018 Posted by In approfondimenti, Notizie Tagged Comments 0

“E’ stata una grande serata al femminile in cui si è sprigionata l’energia e la creatività delle donne attraverso abiti e creazioni di artigianato artistico realizzati da imprenditrici della Tuscia. Ma anche un evento in cui abbiamo elevato l’attenzione sulla tutela delle pari opportunità con l’intervento Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo Paola Conti e la presenza di Benedetta Bruzziches che rappresenta un messaggio vivente di come le idee possono tradursi in reale successo ”.

Read More →

NEWS – Al Castello Orsini di Vasanello la troupe de “I Medici”

Ancora una volta Vasanello diventa un set di grandi produzioni cinematografiche.
Da due giorni il paese ospita, infatti, le troupe della seconda stagione de “I Medici”che hanno scelto la location del Castello Orsini per girare alcune scene della serie anglo-italiana, di produzione internazionale, che andrà in onda nelle prossime settimane su Rai2.

Read More →